Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ritirati i 5 licenziamenti del Corriere di Maremma: la soddisfazione dell’Ast

Articolo di del 6 ottobre 2017 – 15:10Nessun commento | 249 views

Cari colleghi,

è con grande soddisfazione che vi annuncio  il ritiro del licenziamento per i 5 colleghi del Corriere di Maremma, che erano in cassa integrazione a zero ore da due anni. L'Associazione Stampa Toscana  si è battuta, insieme alla Fnsi, e alle altre associazioni regionali di stampa interessate per

raggiungere un traguardo che, un mese fa, sembrava praticamente impossibile. Ecco, di seguito, il comunicato congiunto della Fnsi con le associazioni regionali di Toscana, Umbria, Roma.

Sandro Bennucci, presidente Associazione stampa Toscana 

——————————————————————————————–

“ La Fnsi, le Associazioni regionali di stampa di Umbria, Toscana, Lazio e il Cdr del Gruppo Corriere Srl – che pubblica Corriere dell'Umbria, Corriere di Viterbo, Corriere di Rieti, Corriere di Siena, Corriere di Arezzo e Corriere della Maremma – salutano con soddisfazione la positiva conclusione del confronto per il rinnovo del contratto di solidarietà.

In particolare il sindacato sottolinea l'importanza del ritiro della procedura di licenziamento collettivo per cinque colleghe e colleghi della redazione di Grosseto che tornano a tutti gli effetti a far parte dell'organico del Gruppo Corriere Srl. Si ristabilisce così un corretto sistema di relazioni sindacali necessario ad affrontare il rilancio della testata in una prospettiva di crescita e di uscita dalla crisi.

Tocca ora all'azienda mettere in campo tutti i progetti e le innovazioni necessarie per consolidare la presenza sul territorio e dare una prospettiva alla testata e ai lavoratori. Il sindacato, pur conscio che la crisi è ancora da sconfiggere, non può che valutare positivamente la continuità di un organo di informazione che arricchisce il pluralismo e puntella il diritto dei cittadini a essere informati”.

 

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: