Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ex fissa: la rata sarà pagata il 31 gennaio. Prorogata la scadenza per chiedere la liquidazione in anticipo

Articolo di del 12 gennaio 2018 – 11:50Nessun commento | 55 views

Ast

Cari colleghi,

vi trasmetto  la nota della Fnsi che fa chiarezza e dà certezze sull'ex fissa, attesa da 1948 giornalisti in pensione, ma capace di coinvolgere oltre 5.000 colleghi ancora in servizio. La rata sarà pagata il 31 gennaio e riguarderà solo i colleghi 

che non hanno richiesto il pagamento anticipato. Ad oggi l'opzione di chiedere il 50% (o il 55% o il 60% in tempi più lunghi) è stata esercitata dal 30% degli aventi diritto. Ma, come aveva chiesto il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, il termine per inviare all'Inpgi le eventuali manifestazioni d'interesse all'anticipo è stato prorogato al 20 gennaio. Successivamente, la Fnsi si farà carico di istituire un servizio di supporto agli uffici Inpgi, in modo da offrire a tutti i colleghi interessati  l'informazione in tempo reale sul credito maturato.

Resto a disposizione, come sempre, per ulteriori chiarimenti e molto cordialmente saluto.

 

Sandro Bennucci

Presidente Associazione Stampa Toscana

 

 

Allegati: lettera della Fnsi e modulo per esercitare la manifestazione d'interesse all'anticipo 

EX FISSA

 

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: