Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

A Exibart licenziato direttore e decapitata redazione

Articolo di del 10 marzo 2011 – 10:08 | 421 views

Il direttore responsabile, Giovanni Sighele, ed il direttore editoriale, Massimiliano Tonelli, di Exibart, la testata d’arte fondata alla fine degli anni Novanta e che si articola nel sito Exibart.com, l’emittente Exibart.tv ed il giornale Exibart.onpaper, hanno denunciato di essere stati licenziati dall’azionista di maggioranza di Emmi, la casa editrice che edita la testata. Si tratta, sostengono i due fondatori, di una vera e propria decapitazione della redazione anche attraverso il mancato rinnovo dei contratti di collaborazione ad alcuni redattori di quello che rappresenta uno degli esperimenti piu’ innovativi dell’editoria culturale italiana degli ultimi anni.

L’Associazione Stampa Toscana guarda con preoccupazione ai rischi di ridimensionamento di una delle testate on line nate e ideate in Toscana e che ha rappresentato fino ad ora una delle esperienze editoriali più significative alla quale molte testate on line nate negli ultimi anni si sono ispirate. L’Associazione Stampa Toscana, nel ribadire il proprio impegno a sostegno dei tanti colleghi impegnati sulla frontiera del web vigilerà sul mantenimento del patrimonio di professionalità che Exibart rappresenta e assisterà i colleghi, che già hanno fatto sapere di voler far valere le proprie ragioni, nell’affermazione dei loro diritti.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: