Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Inpgi e Casagit, Notizie

Casagit: niente più burocrazia per l’iscrizione dei figli fino a 35 anni

Articolo di del 7 settembre 2018 – 13:45 | 73 views

Semplificata la procedura per mantenere l'iscrizione dei figli fino a 35 anni: eliminati i limiti di reddito per poter assistere i figli nella posizione del titolare. Non sarà più necessario presentare alcuna dichiarazione fiscale attestante il "carico" relativo.

Il provvedimento prevede l’eliminazione dei limiti di reddito e dell'obbligo di essere nello stato di famiglia, per il mantenimento dell’iscrizione dei figli fino a 35 anni nella posizione del titolare del profilo Uno. Non sarà più necessario presentare a Casagit alcuna dichiarazione fiscale comprovante "il carico" relativo ai figli che fino a 25 anni saranno coperti dalla quota "nucleo familiare", dai 26 ai 29 e dai 30 ai 35 si pagheranno le quote, già oggi previste, rispettivamente di 1.260 e 1.668 euro annui. In questo modo il proseguimento dell’iscrizione dei figli sarà automatico, salvo ovviamente, la richiesta di disdetta. Ai figli che, per aver superato i limiti di reddito previsti dalla vecchia normativa, abbiano rinunciato negli ultimi 10 anni alla iscrizione alla Casagit o si siano iscritti a titolo proprio in uno dei 4 profili sanitari viene data facoltà, sempre fino al 30 settembre 2019, di ristabilire la posizione di assistito nel nucleo famigliare del profilo Uno. Ovviamente quelli iscritti a titolo proprio che, a loro volta, abbiano inserito nella posizione i famigliari dovranno valutare se approfittare della nuova norma, tornando nel nucleo originario e rinunciando alla copertura dei propri famigliari o lasciare le cose come stanno.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: