Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Casagit: scadenza trimestre, richieste entro settembre

Articolo di del 21 settembre 2018 – 11:20 | 34 views

Le pratiche di aprile Casagit di aprile, maggio e giugno devono essere a Roma entro il 30 settembre. Possono essere presentate anche quelle di luglio, agosto e settembre che però hanno il termine ultimo a dicembre. Per chi preferisce consegnarle o inviarle alla Consulta di Firenze, presso l’Associazione stampa toscana, la scadenza deve essere anticipata al mercoledì 26 settembre.

CASE DI CURA A FIRENZE

La casa di cura di Villa Donatello si é trasferita a Sesto Fiorentino (zona Firenze Castello) a Villa Ragionieri in via Attilio Ragionieri 101, dove vengono erogate tutte le prestazioni (ricoveri, diagnostica, visite, prestazioni endoscopiche etc). Nella vecchia sede sono rimaste l’odontoiatria e la fisioterapia e dove è possibile fare prelievi, ecografia e alcune visite mediche che comunque coprono tutte le branchie. Il numero di telefono è sempre lo stresso, 055 50975 (www.villadonatello.it).

Dall’inizio di settembre è riaperta la casa di cura Villa Cherubini in via San Domenico 87 (tel. 055 2381634 / 055 5001465, www.prosperius.it).  Nella stessa sede è stato trasferito l’istituto Prosperius (convenzionato) che era in viale Rosselli, e la fisioterapia che era in via Masaccio. Casagit ha già avviato le trattive per rinnovare la convenzione che era in atto prima della chiusura della sede di via Cherubini.

NUOVE REGOLE

Reintegro. Possono tornare in Casagit, pagando la contribuzione da socio volontario, quanti ne siano usciti per decadenza o recesso negli ultimi dieci anni (cioè dal 1 gennaio 2008 in poi), purché non abbiano pendenze debitorie nei confronti della Cassa. Il diritto alla erogazione delle prestazioni scatterà dopo 90 giorni dalla reiscrizione. Le domande possono essere presentate fino al 30 settembre 2019.

Figli. Per l’iscrizione dei figli fino a 26 e 35 anni non è più necessario presentare alcuna dichiarazione fiscale. Sono stati infatti eliminati il limite di reddito e l’obbligo di essere nello stato di famiglia del titolare. I figli che negli ultimi 10 anni abbiano rinunciato alla iscrizione alla Casagit o si siano iscritti in uno dei 4 profili, dal 1 ottobre e fino al 30 settembre 2019 possono rientrare nella posizione del genitore titolare.

Coniugi. In caso di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio il socio titolare può mantenere l’iscrizione del coniuge separato o divorziato senza che questo gli impedisca di iscrivere anche l’eventuale nuovo coniuge o convivente more uxorio. In questo caso una delle due quote sarà rapportata al contributo per i volontari.

Contratto Uspi. E’ stato creato un nuovo profilo di assistenza sanitaria dedicato a tutti coloro che hanno il contratto della stampa periodica (Uspi). Nella convenzione si prevede il prelievo in busta paga del 3,6 per cento e il contributo dell’1 per cento a carico del datore di lavoro.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: