Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Anche il mondo cattolico in campo per il Nuovo Corriere

Articolo di del 30 marzo 2012 – 18:36Nessun commento | 378 views

Anche il mondo cattolico si è mobilitato a sostegno de Il Nuovo Corriere. Nei giorni scorsi hanno portato la solidarietà della Chiesa fiorentina il Responsabile della Pastorale del Lavoro dell’Arcidiocesi Fiorentina, don Giovanni Momigli, accompagnato da Enrico Viviano, Portavoce ed Addetto Stampa del Cardinale Arcivescovo Giuseppe Betori. Durante l’incontro con giornalisti e poligrafici, don Momigli ha assicurato l’interessamento diretto presso l’editore per sostenere la difesa dei posti di lavoro, e l’auspicio che si sblocchi nel più breve tempo possibile il pagamento del contributo per l’editoria bloccato da dicembre. Per il Nuovo Corriere, come per altre 10 testate di tutta Italia, i fondi erogati dallo Stato sono indispensabili per la sopravvivenza, e il ritardo dettato dai legittimi, ulteriori, controlli disposti dal dipartimento per l’Editoria della Presidenza del Consiglio, rischiano quest’anno di dare il colpo di grazia alle aziende editoriali già alle prese con la crisi. “La sopravvivenza di un giornale come il Nuovo Corriere – hanno sottolineato don Momigli e Viviano – è cruciale sotto due aspetti: primo quello dell’occupazione, per la salvaguardia del lavoro e del futuro delle oltre 30 persone che sono impegnate nella pubblicazione del giornale e per le loro famiglie, ma anche per la pluralità dell’informazione: perdere una voce come la vostra – hanno spiegato – sarebbe un grave impoverimento per il territorio e per tutte le persone e le realtà che in questi 13 anni si sono e rivolte a voi e che a cui il giornale ha dato voce

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: