Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » In evidenza, Notizie, Uffici Stampa

Dalla Fnsi, tutelare i giornalisti che lavorano nelle Province

Articolo di del 7 novembre 2012 – 13:12 | 324 views

Discussione alla Commissione Uffici stampa Fnsi. Chiesto incontro all'Upi
Tutelare i giornalisti che lavorano nelle Province
L’informazione deve restare centrale nelle politiche della Pa

“Non deve accadere che l’informazione ai cittadini – la quale non può essere una opzione, ma un dovere della Pubblica amministrazione – venga drasticamente ridimensionata, perda di qualità, con anche la conseguenza del taglio di posti di lavoro. La Commissione Uffici stampa della Federazione nazionale della stampa italiana ritiene che la riorganizzazione delle Amministrazioni provinciali, con l’ipotizzato superamento di un numero rilevante di esse, ponga il problema della salvaguardia del lavoro di numerosi colleghi addetti stampa ai quali deve essere garantita la continuità lavorativa senza demansionamenti e dequalificazione.

L’ipotizzata svolta epocale nell’articolazione delle Autonomie locali del nostro Paese non può essere pagata dai lavoratori e tra essi i giornalisti che lavorano nelle strutture dedicate all’informazione pubblica delle Province. Occorre prevedere soluzioni che salvaguardino ed anzi elevino la professionalità che deve caratterizzare gli Uffici stampa e tutte le strutture informative di questa importante parte della organizzazione statuale italiana. A questo fine è urgente un incontro tra il Sindacato dei giornalisti e l’Unione delle Province Italiane (UPI) per affrontare il problema e mettere a punto proposte per una adeguata e giusta soluzione”.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: