Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie, Primo piano

Archivio giornalistico sui misteri d’Italia. Ciampi: “Proposta in linea con le nostre intenzioni”

Articolo di del 18 ottobre 2013 – 12:29Nessun commento | 57 views

“Il progetto di Sandra Bonsanti, va nella direzione di un percorso che ci stiamo ponendo: una fondazione che raccolga, non solo giornalisti, intorno ad un tema importante quale è l’informazione pulita e traparente”. Con queste parole Paolo Ciampi, presidente dell'Associazione Stampa Toscana, ha commentato la proposta lanciata da Sandra Bonsanti per la costituzione a Firenze di un'archivio che raccolga il lavoro dei giornalisti sui misteri d'Italia.
“ Abbiamo chiamato il progetto ‘informazione bene pubblico’ e l’idea è quella di scavare negli archivi e far ripartire indagini giornalistiche, tutelare cittadini che subiscono abusi, recuperando la qualità dell’informazione”

“La proposta di Sandra Bonsanti mi sembra non solo opportuna ma anche un'idea straordinaria perché in questo paese è indispensabile riscrivere pezzi di storia contemporanea gravati da troppi misteri”. Queste le parole con cui Carlo Bartoli, presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, ha a sua volta, commentato la proposta lanciata da Sandra Bonsanti.
Bartoli, ha aggiunto che la proposta della Bonsanti “E' un modo straordinario per esaltare la funzione sociale della nostra professione”.

L'archivio dovrebbe consentire di confrontare e rendere pubblico il lavoro svolto da tanti giornalisti su alcuni dei principali fatti di cronaca della storia d'Italia rimasti oscuri, dalla P2 al caso Moro e molto altro.

leggi qui articolo Repubblica del 18.10.2013

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: