Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » In evidenza, Opinioni e Interventi

Ast, Cdr e Odg Toscana: salvaguardare la libertà di informazione ed espressione

Articolo di del 3 ottobre 2015 – 14:01 | 240 views

liberta stampaL'Associazione stampa toscana e la Consulta dei Cdr, unitamente all'Ordine dei giornalisti della Toscana,  sono rimasti sconcertate nel notare che la vertenza tra tassisti e Comune di Firenze abbia voluto coinvolgere anche un giornalista. 
Nel profilo Facebook della cooperativa Socota sono comparse frasi assolutamente sconvenienti e inaccettabili nei confronti del collega di Repubblica Ernesto Ferrara.
Assostampa, Consulta e Ordine stigmatizzano questo atteggiamento, esprimono solidarietà al collega in nome di una libertà di informazione e espressione che non può essere messa in discussione nemmeno nei momenti più acuti di una rivendicazione sindacale.
Assostampa, Consulta e Ordine sono pronti ad aprire un confronto sul caso anche per evitare che possano ripetersi situazioni spiacevoli e inaccettabili come questa.

Tag:,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: