Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Inpgi e Casagit, Notizie

Casagit: scadenze, convenzioni, rinnovi

Articolo di del 6 dicembre 2016 – 13:40 | 240 views

Si  ricorda che entro la fine di dicembre devono essere a Roma (il timbro postale non fa testo) tutte le richieste di rimborso relative alle prestazioni di luglio, agosto e settembre 2016. Gli uffici dell’Associazione Stampa Toscana, via de’ Medici 2 a Firenze, hanno anticipato questa scadenza a martedì 27per avere il tempo materiale di trasmettere le pratiche a Roma e per evitare l’ingorgo degli ultimi giorni. Naturalmente possono essere presentate anche le richieste per le spese di ottobre, novembre e dicembre la cui scadenza rimane al 31 marzo 2017.

Cure oncologiche: Iva rimborsata anche nel 2017

In caso di cure oncologiche (chemioterapia e radioterapia) soggette ad applicazione dell’Iva, si conferma che anche per il 2017, come nel 2016, la quota Iva verrà rimborsata.

Invariate tutte le quote contributive

Il consiglio di amministrazione ha confermato anche per l’anno 2017 le quote contributive del 2016 per tutti i profili. Invariati anche i minimali,  il massimale e i limiti di reddito per l’esenzione / riduzione della contribuzione per i pensionati.

Prosperius a Firenze, convenzione rinnovata

Abbiamo rinnovato l’accordo con l’Istituto Prosperius (viale Fratelli Rosselli 62 – 055 2381634 e via Baccio da Montelupo 38 a Scandicci – 055 7356631). Questo l’accordo in sintesi. Profilo 1: forma diretta per accertamenti di alta diagnostica (Pet, Rmn, Tac) con tariffario Casagit scontato del 20%; indiretta per gli altri accertamenti (sempre tariffario Casagit scontato del 20%). Per gli altri profili solo forma indiretta.

Riaperta Villa Maria Teresa in via della Cernaia

La clinica Maria Teresa Hospital del gruppo Villa Maria, in via della Cernaia 18 (055 4687111) dopo alcuni mesi di inattività per lavori di riorganizzazione, ha riaperto i battenti per alcune attività: unità funzionale di medicina, medicina interna (compreso trattamento delle cefalee) e cardiologia. Attività ambulatoriale: visite specialistiche (cardiologia, medicina interna, oftalmologia). Chirurgia ambulatoriale: oculistica. Diagnosi per immagini: ecodoppler sui distretti vascolari periferici arteriosi e venosi.

Convenzione con la Fondazione Filippo Turati onlus a Pistoia

E’ stata firmata anche una nuova convenzione con la fondazione Filippo Turati Onlus, ente morale di Pistoia che ha sedi anche a Gavinana (Pistoia), Vieste (Foggia) e Zagarolo (Roma). Nel centro di Gavinana (via Filippo Turati 86 – 51028 Gavinana, 0573 66032 – gavinana@fondazioneturati.it ) in forma diretta funzionano tre Rsa (residenze sanitarie assistenziali); la prima (Gli alberi) per non autosufficienti; la seconda (I fiori) per riabilitazione in seguito a intervento nel SSN; la terza (I prati) per riabilitazione in seguito a intervento in struttura privata. Fisioterapia in indiretta. Sempre della Fondazione Filippo Turati a Pistoia opera il centro sanitario Koinos (via Jacopo Melani 1 – 51100, e in via Panconi 41, 05783 994553 – koinos@fondazioneturati.it) in forma indiretta fisioterapia e tutte le altre prestazioni specialistiche, esclusa l’odontoiatria, a tariffe di convenzione. Ancora a Pistoia il Centro di riabilitazione e terapie fisiche (via Pietro Mascagni 2, 0573 976143 – info@fondazioneturati.it ) in forma indiretta ma a tariffa di convenzione. Per ulteriori notizie consultare il sito www.casagit.it  (home, convenzioni, ricerca strutture…).  

 

ALCUNE AVVERTENZE – 1) Fare sempre le fotocopie della documentazione di spesa inviata a Casagit: vi potranno servire per le detrazioni fiscali.

2) Ricordarsi di chiedere al dentista le foto intraoperatorie, richieste da Casagit per procedere al rimborso, e la ortopanoramica di fine lavoro quando prevista dal tariffario.

3) Non fidatevi quando vi giurano di praticare il tariffario Casagit: chiedete sempre un preventivo e confrontatelo con il tariffario in vigore e le sue regole (eventuali tetti di rimborso, termini di decorrenza, quote a carico, franchigia, Iva, ecc.) per evitare brutte sorprese alla effettiva liquidazione.

NUOVI PROFILI – Fino al 30 giugno 2017 sarà ancora possibile iscriversi ai  Profili Due, Tre e Quattro, le cui prestazioni sono state sensibilmente accresciute mentre le quote contributive sono rimaste invariate, tra i 1.500 e i 300 euro l'anno. Potranno iscriversi anche i figli dei giornalisti già assistiti dalla Cassa come familiari, ma poi usciti negli ultimi dieci anni per raggiunti limiti di età. Ulteriori informazione (su costi e prestazioni di ciascun Profilo, come su modalità per iscriversi) sul sito www.casagit.it

                                                                                                                                                     Il fiduciario                                                                                                                                                                                                   Enrico Pini   

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: