Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie, Opinioni e Interventi

Solidarietà ai colleghi di Radio Sportiva dalla Commissione Radio dell’Ast

Articolo di del 14 febbraio 2017 – 13:13Nessun commento | 23 views

La Commissione Radio dell'Associazione Stampa Toscana esprime la sua solidarietà ai colleghi dell'emittente Radio Sportiva che stanno pagando sulla loro pelle anni di imprenditoria radiofonica irrispettosa del contratto di categoria rispetto ai carichi e alle mansioni di lavoro. Il Far west occupazionale nel mondo della radiofonia locale è emerso nella sua evidenza grazie al report promosso da Ast  "La radio in TOSCANA"che ha rilevato solo 29 contratti Aeranti Corallo su tutto il territorio toscano (50 emittenti). Caso più eclatante che emerse quello appunto di radio sportiva, emittente a diffusione nazionale così importante e promettente nei dati di ascolto quanto inesistente sotto il profilo dell'applicazione contrattuale, nonostante l'alto e regolare numero di giornalisti presenti e operativi. "Per la Commissione  – afferma Chiara Brilli, presidente della Commissione – la vertenza Radio Sportiva è l'emblema di un cambio di passo che deve essere imposto all'emittenza locale in termini di rispetto dei diritti dei lavoratori  con la speranza che serva da sollecitazione per tornare nell'alveo della legalità anche  nell’interesse di chi ascolta la radio, che deve sapere che all’interno ci sono dei professionisti che lavorano con la serenità di un contratto e di contributi pagati”.

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: