Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie, Radio & TV

La Consulta dei Cdr della Toscana con Radio Sportiva

Articolo di del 14 febbraio 2017 – 16:26Nessun commento | 206 views

La consulta dei Cdr della Toscana è schierata a fianco dei colleghi e delle colleghe di Radio Sportiva, che da mesi rivendicano i propri diritti. La situazione che si è creata appare paradossale, con un’azienda che fa numeri da grandissima emittente, quasi nazionale, ma formalmente avrebbe – lo dimostrano persino le visure camerali al 2015 –un solo dipendente.

I giornalisti che hanno fatto la fortuna di Radio Sportiva ora sono praticamente tutti fuori dall’emittente, solo per avere rivendicato dignità professionale e il frutto del proprio lavoro. Facciamo appello a tutto il mondo sano dell’imprenditoria, del lavoro e della politica per risolvere, positivamente, questa vicenda. Il diritto di tutti i cittadini a una informazione pulita e di qualità passa dal rispetto della dignità e del lavoro dei giornalisti. La Consulta dei Cdr sostiene il lavoro fatto finora dall’Associazione stampa toscana e dall’Fnsi a difesa dei colleghi.

 

Tag:,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: