Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Cronisti, Notizie

Cronisti toscani: “inaccettabile il bando del Comune di Firenze per un fotografo gratis, non succeda mai più”

Articolo di del 23 marzo 2017 – 10:28Nessun commento | 42 views

“Un bando per il reclutamento di un fotografo professionista che non prevede retribuzione, poi fortunatamente annullato da Palazzo Vecchio dopo una giornata di polemiche ed una petizione in rete che ne ha chiesto l’annullamento:

ancora una volta si assiste alla richiesta di lavoro gratis a professionisti della comunicazione, pratica inaccettabile che non vogliamo più vedere, soprattutto se a praticarla sono gli enti pubblici”. Così l’unione Cronisti della Toscana (Unci Toscana) commenta il caso dell’avviso pubblico, indetto e poi annullato, con cui il Comune di Firenze offriva il ruolo di fotografo ufficiale per le manifestazioni delle tradizioni popolari ma “senza alcun costo a carico dell’ amministrazione” e, sostanzialmente, in cambio di pass per accedere agli eventi. “Abbiamo accolto con piacere la retromarcia del Comune, che, sia pur dopo le proteste dei cittadini scoppiate sul web, ha annullato il bando – prosegue l’Unci Toscana – Viene da chiedersi però come sia stato possibile anche solo concepire un bando per chiedere a fotografi professionisti di prestare il loro tempo e le loro competenze senza il corrispettivo di una retribuzione reale. Speriamo che la vicenda sia servita da lezione e che un caso del genere non abbia a verificarsi mai più, né a Firenze né altrove”.

Tag:, , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: