Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ast in lutto: è morto Carlino Mantovani, decano dei giornalisti della Toscana

Articolo di del 7 aprile 2017 – 15:28Nessun commento | 44 views

Il presidente Sandro Bennucci, il consiglio direttivo e tutti  gli organismi dirigenti dell'Associazione Stampa Toscana, insieme all’Ussi (Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi) annunciano con profondo dolore la scomparsa del caro collega Carlino Mantovani. Aveva 96 anni ed era il decano dei giornalisti toscani. Iscritto all'Ordine dal 1956 e all'Associazione Stampa dal 1968. 

Giornalista sportivo, attivissimo e instancabile fino agli ultimi giorni della sua esistenza, Carlino si era formato alla scuola di Giordano Goggioli, maestro di giornalismo sportivo e non sportivo fra i più apprezzati. A sua volta, Carlino è stato maestro per generazioni di colleghi, soprattutto per la sua eccezionale capacità di essere cronista. Mai superficiale, sempre attento a ogni particolare fino allo scrupolo. Era approdato al giornalismo, dopo un passato da sportivo militante: l'atletica leggera era stata la sua predilezione. Fondo e mezzofondo le sue specialità. Ha lavorato per oltre 30 anni nella redazione sportiva de La Nazione, diventando un mito per amici e colleghi. Ha continuato poi a collaborare anche nell'età della pensione ed è stato un esempio di passione per tanti giovani, andando, con ogni tempo, a scrivere cronache sportive e a raccogliere risultati. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: nel 2015 è stato inserito nella Hall Fame della Fiorentina, accanto ai più celebrati campioni.  Era riuscito anche a dedicare tempo al volontariato: è stato per decenni confratello della Misericordia di Firenze. Ci teneva a definirsi: il giornante del venerdì dell'Arciconfraternita.

Attraverso l'Ast, i giornalisti della Toscana e di tutt'Italia, sinceramente commossi e addolorati, si stringono in un grande, caloroso abbraccio ai figli di Carlino, Marco ed Emma e a tutti i familiari.

I funerali si svolgeranno domani, 8 aprile alle ore 15,00, nella Cappella della Misericordia di Piazza del Duomo a Firenze.

   

 

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: