Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

La Rai non aderisce all’iniziativa di editori e giornalisti. Usigrai: «Leggeremo l’articolo 21 nei tg»

Articolo di del 16 novembre 2018 – 12:28 | 37 views

Da oggi i quotidiani in edicola aderiscono alla mobilitazione di Fieg e Fnsi in difesa della libertà di stampa. «Per motivazioni che non condividiamo l'azienda del servizio pubblico ha deciso di non partecipare. In rappresentanza e a tutela di tutti i colleghi procederemo con un videocomunicato», annuncia il sindacato.

Da oggi in tutta Italia i quotidiani in edicola aderiscono ad una iniziativa congiunta di Federazione Italiana degli Editori e della Federazione Nazionale della Stampa Italiana in difesa della libertà di stampa. Per l'occasione i giornali pubblicano l'articolo 21 della Costituzione Italiana.
«Pur sapendo che la Rai non è associata Fieg, ma ancor di più perché concessionaria di Servizio Pubblico», spiegano il sindacato, Fnsi e Usigrai hanno chiesto all'azienda di aderire con la divulgazione dell'articolo 21. «Per motivazioni che noi non condividiamo – rilevano i rappresentanti dei giornalisti – la Rai ha deciso di non partecipare all'iniziativa. Rispettiamo la scelta dei vertici aziendali, ma in rappresentanza e a tutela di tutti i giornalisti procederemo con un videocomunicato, in onda nelle principali edizioni, alla lettura di uno dei fondamentali diritti di tutti i cittadini: di informare e di essere informati liberamente.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: