Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Casagit: documento fiscale in farmacia invece dello scontrino

Articolo di del 26 luglio 2019 – 11:50 | 183 views

Pino Miglino, fiduciario Casagit rende nota la nuova disposizione in tema di spesa farmaceutica:

Le farmacie con un fatturato superiore ai 400mila euro l’anno (oltre l’80% in Toscana) non rilasciano più lo scontrino fiscale finora indispensabile per i rimborsi Casagit. 

Le farmacie, al posto dello scontrino fiscale, possono tuttavia fornire un documento commerciale del tutto simile allo scontrino oppure una dichiarazione con gli estremi anagrafici dell’acquirente, il codice fiscale e la spesa sostenuta per ciascun farmaco. Entrambi  i documenti sono ritenuti validi dalla Casagit.
La misura,  in  vigore  dal 1 luglio, è in ottemperanza del decreto fiscale  del governo varato nel 2019 e ha lo scopo di contrastare l’evasione fiscale e semplificare la dichiarazione dei redditi. Infatti la spesa sostenuta in farmacia sarà trasmessa telematicamente alla Agenzia delle Entrate che la metterà in detrazione al contribuente.

 

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: