Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Premio giornalistico Cristiana Matano

Articolo di del 21 febbraio 2020 – 09:53 | 23 views

Giornalismo e spettacolo, cultura e solidarietà, memoria e riflessioni, musica e solidarietà, sport e convegni, integrazione, impegno sociale e bellezze naturali: sono i temi che anche quest’anno affronterà l’associazione “Occhiblu” onlus, che organizza dall’8 all’11 luglio 2020 a Lampedusa la quinta edizione di “Lampedus’amore-Premio Giornalistico internazionale Cristiana Matano”, dedicato alla giornalista campana (nata a Napoli e

cresciuta a Salerno) che per amore aveva lasciato la sua terra e scelto di vivere e svolgere la sua professione in Sicilia. Cristiana si è spenta nel luglio del 2015 a soli 45 anni, stroncata da un terribile male. Amava la vita, la famiglia, la sua professione e… Lampedusa, l’isola che era il suo “rifugio”, dove si è spesa anche professionalmente e dove ha scelto di riposare, coronando l’ultimo dei suoi desideri.

La manifestazione vuole ricordare Cristiana, giornalista che si era fatta apprezzare per il suo talento e lo stile, tenendo viva l’attenzione del mondo della cultura, del teatro, del giornalismo, dello sport e dello spettacolo, verso il Mediterraneo e soprattutto verso l’ultimo lembo d’Italia e d’Europa, terra di frontiera, di accoglienza, di emergenze, ma anche di straordinarie bellezze.

Nelle prime quattro edizioni, a partire dal 2016, Lampedus’amore-Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano ha celebrato i valori dell’integrazione, dell’impegno civile e del giornalismo, raccontando storie di uomini e di donne che si impegnano ogni giorno al di là di ogni lingua e confine. Migliaia di spettatori hanno assistito ai nostri spettacoli e il progetto di Occhiblu onlus è stato seguito dai maggiori organi di informazione, nazionali e internazionali, da Rai a Sky e Mediaset, dal Corriere della Sera a Repubblica, da Panorama a Radio Radicale, dal Corriere dello Sport a Tuttosport, da Rtl 102,5 a Radio Capital, dall’Ansa, all’AdnKronos e all’Italpress, dal Giornale di Sicilia a tanti altri quotidiani e ai siti internet più diffusi.

In quattro anni abbiamo raccolto testimonianze, ricordato e raccontato un mondo straordinario. Tanti i personaggi che hanno condiviso il nostro progetto, raggiungendo Lampedusa per testimoniare la loro sensibilità e la loro vicinanza ad un territorio ricco di incredibili bellezze, ma troppo spesso costretto ad affrontare terribili emergenze. Queste le personalità che in quattro anni hanno voluto essere con noi, arricchendo di prestigio e contenuti Lampedus’amore-Premio giornalistico Cristiana Matano (la carica è riferita all’epoca della partecipazione):

ATTORI E REGISTI: Roberto Alajmo, Giuseppe Cederna, Maddalena Crippa, Davide Enia, Silvia Francese, Nino Frassica (video-messaggio), Nadia Kibout, Federico Lima Roque, Roberto Lipari, Graziano Piazza, Ernesto Maria Ponte, Lina Prosa, Sasà Salvaggio, Sergio Vespertino.

MUSICISTI: Jerusa Barros, Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Daria Biancardi, Brunori Sas, Fabrizio Cammarata, Tony Canto, Chiara Civello, Antonio Dimartino, Mario Incudine, Antoine Michel, Mirkoeilcane, Chris Obehi, Roy Paci, I Pelagos, Stany Roggiero dei Bottari, Vittorio Sbordone, Davide Shorty

SPORTIVI: Andrea Abodi (presidente Lega Calcio di B), Rachid Berradi (olimpionico di atletica a Sydney 2000), Michele Cavarretta (arbitro di calcio di serie A), Godfred Donsah (giocatore del Bologna, video-messaggio), Manila Flamini e Giorgio Minisini (campioni del mondo di nuoto sincronizzato con “L’urlo di Lampedusa”), giocatrici di serie A e della Nazionale di calcio femminile, Pietro Carlo Pollaci (arbitro di calcio), Osama Zoghlami (olimpionico di atletica a Tokyo 2020)

ISTITUZIONI E POLITICI: Leonardo Agueci (Procuratore), Riccardo Arena (presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia), Pietro Bartolo (medico ed eurodeputato), Renato Crocetta (presidente della Regione Siciliana), Luigi De Magistris (sindaco di Napoli), Nicola Diomede (Prefetto di Agrigento), Vittorio Di Trapani (segretario Usigrai), Guido D’Ubaldo (segretario Ordine nazionale dei Giornalisti), Salvatore Di Vitale (presidente Tribunale di Palermo), Giulio Francese (presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia), Roberto Ginex (segretario dell’Assostampa Sicilia), Pietro Grasso (Presidente del Senato), Matteo Mohorovicic (giornalista e scrittore), Nello Musumeci (presidente della Regione Siciliana), Salvatore Martello (sindaco di Lampedusa e Linosa), Giusi Nicolini (sindaco di Lampedusa e Linosa), Leoluca Orlando (sindaco di Palermo), Roberta Pinotti (Ministro della Difesa, video-messaggio), Sergio Pirozzi (sindaco di Amatrice)

PRESENTATORI:  Valeria Benatti (Rtl), Simona Branchetti (Tg5), Raffaella Daino (Sky), Isabella Di Chio (Rai), Salvo La Rosa (Rtp-Tgs), Alberto Matano (Rai), Elvira Terranova (AdnKronos), Marina Turco (Tgs)
GIURIA DEL PREMIO GIORNALISTICO: Riccardo Arena (Giornale di Sicilia), Gaspare Borsellino (Italpress), Felice Cavallaro (Corriere della Sera), Raffaella Daino (Sky), Enrico Del Mercato (la Repubblica), Roberto Gueli (Rai), Xavier Jacobelli (Tuttosport), Francesco Nuccio (Ansa), Elvira Terranova (Adn Kronos), Trisha Thomas (Associated Press)
VINCITORI DEL PREMIO GIORNALISTICO:  Daniele Bellocchio (L’Espresso), Claudia Brunetto (Repubblica), Valentina Calzavara (Grazia), Annalisa Camilli (Internazionale), Angela Caponnetto (Rai), Mario Catalano (Repubblica), Valerio Cataldi (Rai), Antonio Fragapane (Malgrado Tutto), Angela Giuffrida (The World Post), Domenico Iozzo (Catanzaro Informa), Lena Klimkeit (DPA), Giampaolo Musumeci e Gianni Rosini (Sette-Corriere della Sera), Francesco Paolucci (TV 2000), Janko Petrovec (Rtv Slovenija), Gaia Mombelli (Sky), Carlo Puca (Panorama), Nick Squires (The Telegraph).
PREMI SPECIALI: Pietro Bartolo (medico di Lampedusa), Tony Gentile (giornalista-fotografo dell’agenzia Reuters), Elisabetta Reguitti (Il Fatto Quotidiano), Alfonso Bugea (Giornale di Sicilia), Marina Pupella (giornalista freelance), Alessandro Puglia (Vita.it), Amenesty International, Croce Rossa Italiana, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco, Associazione culturale-musicale Lipadusa, Radio Delta Lampedusa, Studenti dell’Istituto Luigi Pirandello di Lampedusa e Linosa, Ginger People&Food, Antonio Candela (Asp Palermo), Caterina Famularo (vincitrice del premio di poesia nazionale Alda Merini), Rosangela Mannino (artista e ristoratrice), Franco Tuccio (artista), Pietro Tuccio (fotografo)

ORGANIZZAZIONE: Associazione Occhiblu onlus (366.7207772 – 333.1925183) – www.occhibluonlus.com – occhibluonlus@gmail.com

COMITATO ORGANIZZATORE: Donatella Aiosa, Riccardo Arena, Maurizio Caly, Angela Fiaccabrino, Antonella Filippi, Fabio Giambrone, Roberto Gueli, Gabriela Hess, Christine Hofmeister, Federica Lo Verso, Rosario Mazzola, Filippo Mulè, Marta Mulè, Francesca Sammartano, Elvira Terranova, Marina Turco, Paolo Vannini,Cinzia Zerbini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: