Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Conferenza nazionale Cdr e fiduciari: indispensabile accreditarsi all’Ast entro il 28 febbraio

Articolo di del 21 febbraio 2020 – 14:22 | 33 views

Cari colleghi,

per il 4 marzo è convocata a Roma, nella sede della Fnsi, la conferenza nazionale dei Comitati e fiduciari di redazione che dovrà eleggere i propri rappresentanti nella commissione contratto Fieg-Fnsi. Per disposizioni del segretario generale della Federazione, Raffaele Lorusso, potranno partecipare alla conferenza, e votare, soltanto i colleghi componenti dei Cdr e i fiduciari che risultino iscritti alle associazioni regionali di stampa.

Per la Toscana è naturalmente l'Ast che accrediterà i colleghi che intendono partecipare alla conferenza. Sempre per disposizioni federali, legate a evidenti motivi organizzativi, i colleghi che intendono essere presenti all'importante appuntamento del 4 marzo, devono inviare la loro adesione all'Ast, ENTRO E NON OLTRE le ore 12 di venerdì 28 FEBBRAIO. E' ovvio che ciascun Cdr  può inviare anche una sola mail per tutti i componenti.

Resto in attesa delle vostre comunicazioni, che mi auguro siano davvero numerose, e molto caramente vi saluto.

Sandro Bennucci

Presidente Associazione Stampa Toscana

 

 

Federazione Nazionale della Stampa Italiana

              Il Segretario Generale

                                                                                                                           Roma, 20 febbraio 2020

                                                                                                                           Prot.n. 93/B/2020

                                                                                                         

                                                                Ai Comitati e Fiduciari di Redazione di  Quotidiani, Periodici,

                                                                Agenzie di stampa, Rai ed Emittenza nazionale privata

                                                                Ai componenti la Giunta Esecutiva

                                                                Alle Associazioni Regionali di Stampa

 

OGGETTO: CONFERENZA NAZIONALE COMITATI E FIDUCIARI DI REDAZIONE

Cari Colleghe, cari Colleghi,

la Conferenza Nazionale dei comitati e fiduciari di redazione è convocata, ai sensi dell'art. 27 dello Statuto federale, per mercoledì 4 marzo 2020, presso la sede federale – Roma – Corso Vittorio Emanuele II n.349 – alle ore 11.00, con il seguente o.d.g:

– relazione Segretario Generale sull'avvio del confronto con la Fieg;

– rinnovo rappresentanti Cdr nella Commissione contrattuale permanente Fieg-Fnsi.

In considerazione della rilevanza degli argomenti in discussione tutti i Cdr sono invitati ad assicurare la presenza fino alla conclusione dei lavori.

Si ricorda che hanno diritto di partecipare alla Conferenza ed hanno diritto di voto tutti i colleghi fiduciari e componenti i Comitati di redazione che risultano iscritti alla relativa Associazione Regionale di Stampa.

Cordiali saluti.

Raffaele Loruso

P.S. In relazione al secondo punto dell'ordine del giorno si ricorda che la Conferenza dei Cdr è tenuta ad eleggere 12 componenti della commissione contratto così suddivisi: 4 (quotidiani), 2 (periodici), 3 (emittenza radiotevisiva), 2 (agenzie di stampa), 1 (siti on line, service, uffici stampa) nonché 2 rappresentanti dei corrispondenti, collaboratori fissi e pubblicisti part time, secondo le modalità previste dal regolamento che si allega in copia.

 

Regolamento per l'elezione dei rappresentanti della conferenza nazionale dei Cdr nella commissione contratto

 

1. La Conferenza nazionale dei comitati e dei fiduciari di redazione elegge al suo interno i propri rappresentanti nella Commissione Contratto, così come previsto nell'art.21 dello Statuto, suddivisi per le seguenti aree produttive:

4 per i quotidiani, 2 per i periodici, 3 per l'emittenza radiotelevisiva, 2 per le agenzie di stampa, 1 per le rappresentanze sindacali dei siti on-line, dei service e degli uffici stampa, di cui all'art. 1 del CNLG. La G.E. potrà, in occasione del rinnovo quadriennale del contratto, proporre al Consiglio Nazionale una diversa composizione delle aree produttive.

2. Possono votare ed essere eletti i componenti dei Cdr e i fiduciari iscritti alle AA.RR.SS. secondo quanto disposto dall'art. 2, 6o comma, punto 1 del Regolamento della Fnsi e al corrente con il versamento delle quote associative.

3. Sono da considerarsi componenti dei comitati di redazione e fiduciari i giornalisti che ricoprano tali cariche sindacali ai sensi dell'art. 34, dell'allegato N) del CNLG e dell'art. 18 dell'accordo contrattuale Fnsi-Usigrai-Rai. Hanno, pertanto, diritto di voto attivo e passivo i fiduciari e i componenti dei comitati di redazione eletti dalle assemblee di redazione, i fiduciari delle redazioni o uffici di corrispondenza dalla Capitale, i fiduciari delle redazioni decentrate e degli uffici di corrispondenza, i rappresentanti sindacali delle singole testate periodiche. Non hanno diritto di voto i rappresentanti dei servizi (delegati di settore).

4. La Conferenza all'atto dell'insediamento nomina la commissione elettorale che funge anche da seggio.

5. Ciascun rappresentante sindacale vota per l'area produttiva di appartenenza. Le preferenze esprimibili non potranno superare il numero di 3 quando si debbano eleggere 4 rappresentanti e il numero di 2 quando si debbano eleggere 3 rappresentanti. Quando si debbano eleggere 1 o 2 rappresentanti si potrà esprimere un'unica preferenza.

6. La Conferenza nazionale dei comitati e fiduciari di redazione rinnova i propri rappresentanti in seno alla Commissione Contrattuale, in occasione di ogni rinnovazione biennale del CNLG. Gli stessi continuano a far parte della commissione per il periodo previsto anche quando non siano più componenti di rappresentanza sindacale aziendale.

7. Il Consiglio Nazionale può integrare la Commissione contratto, così come previsto dal secondo comma dell'art. 21, con due rappresentanti dei corrispondenti, dei collaboratori fissi e dei pubblicisti part-time, eletti, in occasione della Conferenza nazionale dei comitati e fiduciari di redazione, dai fiduciari sindacali rappresentanti i collaboratori fissi, i corrispondenti e i pubblicisti part-time.

(Testo approvato dal Consiglio Nazionale della FNSI nella sessione del

12 giugno 2002)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: