Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ast, commissione lavoro autonomo: allargare ai giornalisti la platea dei 600 euro e più tutele per i cronisti in prima linea

Articolo di del 20 marzo 2020 – 13:09 | 174 views

La Commissione regionale Toscana Lavoro Autonomo, in seguito al decreto Cura Italia e alle dichiarazioni del ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, auspica fortemente che vengano garantiti 600 euro anche ai giornalisti autonomi, freelance, precari in gravi difficoltà per la riduzione o la perdita di commesse lavorative a causa del Coronavirus.

L'appello della Commissione va quindi all'Inpgi, con l'invito ad una seria riflessione sulla modalità di richiesta ed erogazione dell'indennizzo, che certamente non può essere quella ipotizzata dal Presidente dell'Inps Pasquale Tridico di un "click day".

Parallelamente, la Commissione Regionale Toscana Lavoro Autonomo ha apprezzato la decisione dell'Inpgi di sospendere i versamenti contributivi.

Contestualmente, il diritto alla salute dei singoli operatori dell'informazione non deve essere subordinato a quello di cronaca.

Invitiamo dunque editori e direttori ad adottare tutte le misure necessarie per salvaguardare i giornalisti non tutelati che però si trovano comunque in prima linea. L'auspicio è che anche gli organismi di categoria intervengano rapidamente su questo fronte, durante un'emergenza nazionale, dalla quale nessuno è esente.

 

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: