Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Radio e tv locali, pubblicate le graduatorie definitive dei contributi 2019

Articolo di del 17 aprile 2020 – 13:50 | 114 views

Il presidente Sandro Bennucci e gli organismi dirigenti dell'Associazione Stampa Toscana, dopo le sollecitazioni al governo fatte attraverso la Fnsi, prendono atto con soddisfazione della pubblicazione delle graduatorie che sblocca il pagamento dei contributi.

Le domande presentate dalle emittenti televisive ammesse al beneficio sono 137, per uno stanziamento di poco superiore ai 43milioni di euro. Sono invece 172 le domande delle emittenti radiofoniche ammesse, per uno stanziamento complessivo che sfiora i 6milioni di euro.

Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato sul proprio sito web le graduatorie definitive delle domande ammesse al contributo per l'anno 2019 delle emittenti televisive a carattere commerciale e delle radio locali commerciali, insieme all'elenco degli importi dei contributi spettanti ai relativi soggetti beneficiari. Pubblicati anche i decreti della Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali con cui sono stati approvati graduatorie ed elenchi.

Le domande presentate dalle tv locali ammesse al contributo sono 137, per uno stanziamento complessivo di poco superiore ai 43milioni di euro. Sono invece 172 le domande presentate dalle radio locali ammesse al contributo, per uno stanziamento complessivo che sfiora i 6milioni di euro.

Come di consueto, il ministero si riserva di effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni e della documentazione presentata in sede di domanda, di verificare il corretto adempimento degli obblighi previsti dalla normativa di riferimento e di adottare gli eventuali conseguenti provvedimenti di rideterminazione dei contributi spettanti alle emittenti assoggettate a controlli e verifiche, nonché di assumere le eventuali decisioni conseguenti agli esiti di contenziosi.

Lo scorso 3 aprile, intanto, sono stati approvati anche la graduatoria definitiva e gli elenchi degli importi dei contributi da assegnare alle radio a carattere comunitario per l'annualità 2019 e la graduatoria definitiva e gli elenchi degli importi dei contributi da assegnare alle televisioni a carattere comunitario, sempre per il 2019.

PER APPROFONDIRE
Graduatorie, elenchi e decreti della Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali sono pubblicati nella sezione dedicata del sito web del Mise (qui il link diretto).

Tag:,