Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Giornalisti “esodati”, prime adesioni al comitato. Ast al fianco dei colleghi

Articolo di del 22 maggio 2020 – 10:50 | 36 views

Prime adesioni al Comitato giornalisti esodati formato da colleghi da anni senza stipendio e pensione e ora anche senza bonus Covid: sono i giornalisti licenziati da editori che ormai hanno chiuso i battenti delle loro aziende e che hanno dovuto abbandonare il lavoro prima della riforma dell’Inpgi. Adesso per aderire al comitato c’è anche un indirizzo email dedicato comitatogiornalistiesodati@gmail.com al quale si possono anche richiedere informazioni.

Secondo quanto hanno reso noto i promotori del Comitato, in base a dati forniti da Palazzo Chigi, i colleghi in questa condizione sono circa 50, tutti ultracinquantenni che hanno perso il lavoro a pochi anni dalla pensione e prima dell’entrata in vigore della riforma perché licenziati da aziende fallite. L’Ast è al fianco di questi colleghi e la loro situazione è stata anche al centro di una delle mozioni che ha avuto per primi firmatari Sandro Bennucci, Stefano Fabbri e tutti i giornalisti delegati dell’Associazione Stampa Toscana al Congresso della Fnsi di Levico Terme, poco più di un anno fa: la mozione venne approvata per acclamazione. Chiedeva innanzitutto un censimento per poter trovare soluzioni ad una situazione paradossale.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: