Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ast-Covid-19: fino all’8 luglio si può chiedere il bonus da 600 euro del mese di aprile. A chi ha ottenuto quello di marzo la somma arriverà invece in automatico

Articolo di del 10 luglio 2020 – 10:20 | 125 views

C’è tempo fino all’8 luglio 2020 per richiedere alla Gestione separata dell’Inpgi il bonus di 600 euro riferito al mese di aprile per i colleghi con lavoro autonomo che non hanno già chiesto ed ottenuto il bonus del mese di marzo pur avendone i requisiti. Ai colleghi che hanno già ottenuto il bonus di marzo viene infatti erogato automaticamente anche quello del mese di aprile. I bonus da 600 euro rappresentano l’indennità in favore dei liberi professionisti iscritti agli Enti e alle Casse di previdenza privatizzati, come la Gestione separata Ingi (Inpgi 2), che abbiano subito una riduzione dell’attività lavorativa in conseguenza dell’emergenza epidemiologica dovuta al virus Covid-19.

Un analogo intervento è previsto anche per il mese di maggio. Solo per chi si trovasse nelle condizioni di poter richiedere il bonus e non ne aveva fatto richiesta per il mese di marzo è necessario dunque presentare una apposita domanda, scaricando un file PDF in versione editabile da compilare esclusivamente in modalità elettronica e da inviare a mezzo mail – entro il termine perentorio dell’8 luglio 2020, a pena di decadenza – seguendo le relative istruzioni riportate nel sito web. I requisiti per avere titolo a richiedere il bonus sono consultabili al link
https://inpginotizie.it/wp-content/uploads/2020/06/tabella-bonus-aggiornata.pdf
La domanda per richiedere il bonus di aprile, solo per chi non ha ricevuto quello di marzo, è scaricabile a questo link
http://www.inpgi.it/?q=node/1487#/

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: