Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ast: la mappa degli uffici stampa pubblici è pronta. Ma troppi comuni non hanno risposto al questionario

Articolo di del 2 aprile 2021 – 10:40 | 56 views

Si tirano le somme del monitoraggio dei giornalisti degli uffici stampa e dei giornalisti di pubblico impegnati nelle pubbliche amministrazioni in Toscana. Mappa che lascia un po' perplessi perchè appena il 35,5 per cento delle amministrazioni comunali, nonostante la sollecitazione di Anci, ha risposto al questionario. Tuttavia, la ricerca, condotta dalla collega Silvia Gigli (in collaborazione con Susanna Bagnoli) e la consulenza di Walter Fortini, è stata voluta dal presidente Ast, Sandro Bennucci, e approvata all'unanimità dal Consiglio Direttivo dall’Associazione. Viene ggiornato il precedente monitoraggio, condotto nel 2015. Le risposte raccolte, nonostante il silenzio di molti comuni, aiutano in ogni caso a definire quel mondo professionale, fino ad oggi rimasto opaco, che è invece importante conoscere per poterlo definire meglio anche contrattualmente.

Nel pubblico impiego, da tre anni c’è un nuovo contratto che ha introdotto un profilo ad hoc per il giornalista, che però ha ancora bisogno di essere meglio dettagliato. Conoscere il numero dei giornalisti di cui stiamo parlando e come si articola il loro lavoro, aiuterà non solo dal punto di vista sindacale, ma sarà anche utile alla pubblica amministrazione in vista dell'auspicato accordo nazionale fra Fnsi e Aran sul lavoro giornalistico nella pubblica amministrazione. 

Non a caso, Ast ha in programma di presentare la corposa ricerca in sede istituzionale, per condividerla, da subito, con gli amministratori. Che apprenderanno dettagli interessanti:  l’età media dei giornalisti impiegati; la ripartizione per genere; i titoli di studio posseduti; la scadenza dei contratti e la loro tipologia; se la formazione continua avviene in orario di lavoro oppure no. Dati che ci aiuteranno a conoscere meglio chi e dove, in Toscana, svolge la professione di giornalista nel pubblico.  

 

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: