Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Rapporto Rsf, Fnsi: «Il 41° posto dell’Italia risultato delle riforme mancate»

Articolo di del 23 aprile 2021 – 12:20 | 7 views

«Il 41esimo posto dell'Italia nella classifica mondiale sulla libertà di stampa redatta da Reporter senza Frontiere è il risultato della situazione in cui si trovano numerosi colleghi minacciati, alcuni dei quali sotto scorta, e dello stallo in cui versano le proposte di legge di tutela del diritto di cronaca e della professione». Lo afferma, in una nota, Raffaele Lorusso, segretario generale della Federazione nazionale della Stampa italiana.

«Dalla cancellazione della pena detentiva per i giornalisti, peraltro sollecitata dalla Corte Costituzionale, al contrasto alle querele bavaglio, sono numerose le proposte di riforma che il Parlamento continua a rinviare. Per non parlare dell'assenza di politiche di sostegno del lavoro regolare e di contrasto al precariato dilagante», aggiunge Lorusso.
«Il risultato – conclude il segretario Fnsi – è sotto gli occhi di tutti e il Rapporto annuale di Reporter senza Frontiere lo fotografa in maniera impietosa: l'informazione italiana è indebolita da problemi strutturali che colpiscono i cronisti e il mercato del lavoro, dove libertà e autorevolezza sono schiacciate dal peso insopportabile della precarietà».

Tag: