Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Ast: grande successo del seminario alla Fondazione Collodi. La differenza fra giornalismo e marketing

Articolo di del 6 maggio 2022 – 12:45 | 34 views

Si è concluso fra gli applausi di una platea attenta e assai competente, il seminario  organizzato dall’Associazione stampa toscana al Parco di Pinocchio di Collodi (Pescia –PT), dal titolo: “Il giornalista di turismo e di cultura. La cassetta degli attrezzi: differenze tra marketing e giornalismo, le regole deontologiche".

Si è trattato del secondo corso svolto in presenza, dopo lo stop dovuto al covid-19, organizzato in collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi che ha permesso di: “Raccogliere un bel “tesoretto” in crediti – ha sottolineato Sandro Bennucci, giornalista e presidente dell’Ast – per i 7 crediti formativi, dei quali 2 deontologici, che conferisce ai partecipanti”.

I professionisti relatori dell’incontro sono stati: Giordano Bruno Guerri, giornalista e saggista ma anche direttore de Il Vittoriale dannunziano, Stefano Fabbri, giornalista (Ansa e Corriere Fiorentino), Marco Ferri, giornalista (Il Fatto Quotidiano, National Geographic), Lucia Lunghini, giornalista (comunicazione strategica e di eventi), Adele Tasselli, giornalista (ufficio stampa
e social media manager). Sono state illustrati case history, dati suggerimenti sulla corretta  stesura di un testo culturale o turistico, indicate le principali norme di riferimento per i giornalisti individuate nella legge istitutiva dell’ordine dei giornalisti (L. n 69 del 3 febbraio 1963) e nel Testo unico dei doveri del giornalista (2021). L’argomento ha permesso anche un confronto aperto con i presenti, molti dei quali sono intervenuti con quesiti o per raccontare esperienze sul campo. 

Nella foto: Giordano Bruno Guerri, Sandro Bennucci, Lucia Lunghini

 

Tag: