Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Uffici Stampa

Uffici stampa, troppi casi di esercizio abusivo in Toscana

Articolo di del 3 aprile 2012 – 12:16 | 555 views

E' una legge dello Stato, che impone regole precise sugli assetti dell'informazione pubblica a partire dall'impiego dei giornalisti negli uffici stampa, ma sempre di più è una legge non attuata e non rispettata dalle amministrazioni pubbliche della Toscana.

E' quanto denuncia l'Associazione Stampa Toscana, cioè il sindacato regionale dei giornalisti, dopo che nelle ultime settimane si sono intensificate le segnalazioni di enti locali ed altre amministrazioni pubbliche che per le attività proprie di un ufficio stampa fanno ricorso a professionalità non giornalistiche. Una situazione che il sindacato intende denunciare con forza e su cui nei prossimi mesi attiverà una vera e propria campagna per il ripristino delle regole.

A fronte di quanto sta succedendo, infatti, le difficoltà di bilancio rappresentano spesso solo un alibi che non tiene conto né del dovere delle pubbliche amministrazioni di informare correttamente i cittadini né del fatto che attività di informazione vengono comunque espletate da personale non giornalistico.

Forte anche della recente Carta approvata dall'Ordine dei Giornalisti (e in vigore dal primo gennaio) che definisce le “attività di ufficio stampa come attività prettamente giornalistiche

Tag:, , , , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login