Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Odg, Ast e Ussi: rispettare il lavoro e la dignità dei giornalisti sportivi

Articolo di del 5 agosto 2022 – 13:25 | 13 views

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana, il Consiglio direttivo dell' Associazione Stampa Toscana e il Gruppo toscano giornalisti sportivi-Ussi, in relazione all’articolo pubblicato su TuttoMercatoWeb.com dal collega (nonché direttore della testata) Michele Criscitiello, condannano con fermezza alcune delle affermazioni riportate nell’editoriale, dal momento che risultano fortemente lesive per la  professione. 

Scrivere – riferendosi ai dirigenti della Fiorentina –  che“ gente come Commisso e Barone non temono giornalisti da 1.200 euro al mese che provano a gettare fango su un progetto bello come quello viola” è un’affermazione del tutto irrispettosa e inqualificabile verso i giornalisti e in particolare verso i colleghi che vivono in una condizione di precariato.

Evidentemente, danno fastidio i giornalisti che  non si uniscono ai cori di lode nei confronti dei vari proprietari e dirigenti sportivi, ma invece, come è normale e giusto che sia, fanno domande, esprimono dubbi e chiedono spiegazioni.

Fanno il loro lavoro di cronisti, spesso remunerato poco e male, ma con senso di responsabilità verso i lettori e dignità verso sé stessi e l’informazione. Cose che forse sfuggono al collega direttore, come l'art. 2 della L. 69/1963 (… promuovere lo spirito di collaborazione tra colleghi) e art. 1 del Testo Unico dei Doveri del giornalista.

Tag:, ,