Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Inpgi e Casagit, Notizie

Dal fiduciario Casagit, scadenza giugno e altre notizie

Articolo di del 4 giugno 2012 – 07:25 | 684 views

Entro il 30 giugno devono essere consegnate le pratiche per ottenere il contributo della Cassa per le prestazioni ricevute nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2012. Consegnate, come dice il regolamento, vuol dire che devono essere materialmente negli uffici per quella data. L’Associazione Stampa di Firenze, per evitare l’ingorgo degli ultimi giorni, ha anticipato al 25 questa scadenza (questa Consulta, forse ancora unica in Italia, scannerizza tutte le pratiche prima dell’invio a Roma). In alternativa si consiglia di inviare per raccomandata tutto il materiale a Roma (via Marocco 61 – 00144 Roma), ricordandosi però che deve essere negli uffici romani entro la fine del mese e che il 29 giugno, venerdì, a Roma è festa. Possono essere presentate anche le ricevute di aprile, maggio e giugno, ma per queste la scadenza e alla fine di settembre.   

 

———————————————————————-

Come utilizzare il sito della Cassa

La via più comoda e diretta per avere informazioni sulla Cassa è il collegamento via internet. Basta avere a portata di mano il proprio numero di posizione (quello riportato sul tesserini Casagit e sulle distinte di liquidazione) e collegarsi a www.casagit.it . Sulla schermata del sito appare “Contatti” sulla striscia in alto o “Come contattarci in modo più facile e sicuro” sulla colonna a destra. Cliccando da una parte o dall’altra si apre una serie di indirizzi (Posizioni e contributi, Prestazioni sanitarie, La mia consulta , ecc…) ai quali inviare la propria domanda. Gli uffici Casagit di Roma vi risponderanno in giornata o comunque entro le 24 ore.

 

———————————————————————

Assistenza, guida e orientamento

Prima della fine di giugno arriverà a ciascun socio un numero verde. E’ quello per accedere al nuovo servizio che si chiama AGO. E’ solo la prima parte (cioè la A, assistenza in emergenza 24 ore su 24, sette giorni su 7). Telefonando a quel numero risponderà una centrale operativa che ha sede a Roma, con la formula “assistenza Casagit”. Potremo così avere un consulto medico telefonico, il reperimento e l’invio di un medico, o di personale infermieristico, il trasporto sanitario anche per un accompagnatore, il rientro sanitario dall’estero, il reperimento di medicinali urgenti all’estero, o il rientro anticipato da un viaggio per malattia o infortunio di un familiare. Il fornitore di questo servizio è Axa Assistance, uno dei leader mondiali nel ramo assistenza e servizi. Una specie di Europe assistance con la differenza che il nostro non ha un costo per i soci. A settembre invece partirà il resto (il GO, cioè Guida e Orientamento). Sarà un servizio gestito direttamente dagli uffici romani, e servirà a guidare gli assistiti nella scelta delle strutture convenzionate in funzione delle loro esigenze, sia di tipo medico sanitario, che economico logistico, e metterli in condizione di conoscere in anticipo i termini degli accordi convenzionali presso cliniche, ospedali, odontoiatri, centri diagnostici specialistici.

———————————————————————-

Approvato il bilancio: 7,5 milioni di attivo

Il bilancio il 2011 si è chiuso con un attivo di 7,5 milioni. E’ il terzo anno consecutivo, dopo i brutti risultati degli anni precedenti. Il fondo di garanzia è tornato sui livelli di sicurezza (oltre 30 milioni). Il bilancio attuariale dice che restando così le cose (questi nostri contributi e questo tariffario) possiamo stare tranquilli fino al 2020. Per la prima volta sono diminuiti i contrattualizzati (così anche i volontari e i familiari). Sono aumentati invece i pensionati. L’obiettivo della Cassa è quello di chiudere i prossimi bilanci con un attivo di 1,5 – 2 milioni e di restituire così in prestazioni quello che i soci pagano in più (per due anni sono diminuiti i contributi per i coniugi non a carico e da quest’anno anche quello per i figli oltre 26 anni).

 

Il fiduciario

Enrico Pini

 

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: