Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Lavoro Autonomo, Notizie

Lavoro autonomo, in preparazione un vademecum Ast e Odg Toscana

Articolo di del 28 novembre 2012 – 11:50 | 399 views

Un vademecum per il lavoro autonomo e parasubordinato, che sarà messo a disposizione in occasione dei corsi per i neopubblicisti e della loro successiva iscrizione all'Inpgi 2.
E' quanto hanno deciso di predisporre Ordine dei Giornalisti della Toscana e Associazione Stampa Toscana per offrire a tutti i colleghi, e in particolare ai colleghi professionalmente più giovani, uno strumento utile per affrontare tutte le varie questioni deontologiche, contrattuali, previdenziali.

Il vademecum conterrà, tra l'altro, le norme relative al lavoro giornalistico autonomo e parasubordinato, gli strumenti di tutela, i facsimile delle varie tipologie contrattuali e delle modalità di fatturazione, i diritti e gli adempimenti relativi ai vari regimi fiscali, le informazioni relative alla gestione previdenziale separata Inpgi e ai nuovi profili Casagit, una miniguida alla Carta di Firenze e agli altri strumenti deontologici.
 

Il vademecum, la cui realizzazione è stata approvata dal direttivo dell'Ast nell'ambito della sua delibera di attuazione della Carta di Firenze,  e dal Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana sarà disponibile all’inizio del 2013. 

Tag:, , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: