Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Multiculturalità, Notizie

Sabato 2 al Cesvot iniziativa sui media multiculturali

Articolo di del 25 gennaio 2013 – 08:10 | 413 views

Media multiculturali in Toscana: quali sono gli orizzonti da raggiungere? Quali strumenti e quali formule adottare per un’informazione che sia realmente inclusiva e in grado di dar voce a quei gruppi  poco rappresentati dai media mainstream, la cui immagine viene spesso distorta o strumentalizzata? Associazioni e media multiculturali toscani si incontrano sabato 2 febbraio a Firenze per condividere prospettive ed esigenze nell’ambito del seminario conclusivo del progetto europeo Media4us, promosso da Cospe e Regione Toscana, dal titolo “Quale prospettiva per un’informazione multiculturale in Toscana”.

Dopo uno sguardo complessivo allo status dei media multiculturali in Italia, alcune delle realtà più significative del panorama nazionale verranno presentate in una tavola rotonda. L’obiettivo è quello di mettere in luce punti di forza e di debolezza di simili esperienze, in modo da poter identificare le caratteristiche di un mezzo informativo alternativo ideale ed efficace.

Nella sessione pomeridiana alcuni temi più specifici saranno affrontati all’interno di gruppi di lavoro. Tra questi la sostenibilità, la fruibilità e la tipologia di una testata che possa dar spazio a tutte quelle realtà lasciate al margine dall’informazione tradizionale, tra cui anche quella del mondo migrante. Il tutto con lo scopo di individuare alcune linee guida che possano fare da direttrici per la creazione di un canale informativo multiculturale e polifonico in Toscana.

Ecco di seguito il programma:

9,30 Accoglienza 10,00 Saluti e presentazione dell’iniziativa Sandra Giorgetti (Regione Toscana) – Camilla Bencini (COSPE) Intervento introduttivo Il ruolo dei media multiculturali e dell’informazione promossa dai giornalisti di origine straniera Carlo Sorrentino (Università di Firenze) 10,45 Tavola rotonda e discussione su alcune esperienze significative nel panorama dei media multiculturali: punti di forza, punti di debolezza e prospettive future Coordina: Anna Meli – Associazione Carta di Roma/COSPE

Relatori: Toscana Tv – Daniele Magrini, direttore responsabile Cinformi – Pierluigi La Spada, coordinatore stampa e tv Ethnoland – Angela Roig, ufficio stampa Metro/ Prospettive – Karim Metref Albania News – Darien Levani, giornalista Notizie Migranti – Michele Docimo, direttore responsabile Ansi (Associazione Nazionale Stampa Interculturale) – Viorica Nechifor 13,00

Pausa Pranzo

14,00 Lavori di gruppo: Primo gruppo di lavoro: Che tipo di informazione serve in Toscana?  Come vi piacerebbe che fosse una testata toscana che parla di temi legati all’immigrazione, che vuole dare voce a quei gruppi poco o male rappresentati negli organi di informazione mainstream? Come abbattere le barriere nell’accesso e nella produzione di informazione? Facilitatore: Anna Meli Secondo gruppo di lavoro: Sostenibilità e forma di una possibile testata come nuova frontiera per un’informazione alternativa e inclusiva. Facilitatore: Karim Metref 16,00 Conclusione L’iniziativa si terrà nella sede del Cesvot di Firenze, in via Ricasoli, 9. La partecipazione al seminario è su invito.

Tag:, , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login