Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » I diritti, Notizie, Primo piano

Tesseramento 2013, lettera per nuove iscrizioni

Articolo di del 18 febbraio 2013 – 15:47 | 1.183 views

AstCara collega, caro collega

Ti scrivo all'inizio della campagna di tesseramento 2013 dell'Associazione Stampa Toscana, il sindacato unitario dei giornalisti toscani, che ha bisogno del tuo sostegno, della tua partecipazione e, in primo luogo, della tua iscrizione: perché solo in questo modo riusciremo a essere più presenti, più rappresentativi, più capaci di promuovere attività e servizi, in questa fase così drammatica per il nostro lavoro e la nostra professione.

Ritengo che in questi anni l'Associazione Stampa Toscana abbia finalmente imboccato la strada giusta per diventare il sindacato che rappresenta tutti i giornalismi: il lavoro di chi ha un contratto, ma anche il lavoro di chi il contratto non lo ha, il lavoro dei collaboratori e dei libero professionisti,  il lavoro nei quotidiani tradizionali, ma anche nelle tv, nelle radio, negli uffici stampa, nell'on line… tutto questo avendo come punto di riferimento esclusivo il lavoro, la sua dignità, i suoi diritti.

Ora c'è bisogno di proseguire su questa strada, dando ancora più voce e più possibilità di rappresentanza a chi magari in questi anni si è sentito meno rappresentato, con la consapevolezza che il sindacato può essere la “casa” di tutti noi, nelle varie specificità e differenze.

Per facilitare la prima iscrizione quest'anno la Federazione Nazionale della Stampa ha deciso di abbassare la quota riservata al sindacato nazionale, mentre l'Associazione Stampa Toscana ha deciso di non trattenere nulla, nella convinzione che nel 2013 il tesseramento ricoprirà un valore particolare: la quota per il 2013 sarà pertanto di 40 euro per i professionali e 35 per i collaboratori (per l'iscrizione all'elenco dei professionali non importa essere professionisti o contrattualizzati, ma percepire un reddito di circa 800 euro mensili).

L'iscrizione, ovviamente, ti permetterà di accedere ai nostri servizi, alle nostre consulenze e tutele, nonché alle convenzioni la cui lista potrai trovare sul sito dell'Ast e che presto amplieremo ulteriormente. Questo, anche se l'Associazione Stampa Toscana prima ancora che un centro di servizi, pur necessari, vuol essere ed è qualcosa di più importante e ambizioso: la nostra organizzazione collettiva capace di promuovere diritti e interessi in un rapporto ancora più forte con la società toscana.

Per iscriverti non dovrai fare altro che scaricare il modulo di iscrizione dal sito e inviarlo per fax o per email ai nostri uffici, allegando la ricevuta di pagamento, o venendo direttamente in sede.
Orario ufficio:  lunedì, mercoledì, venerdì: 9.00 – 17.00     martedì e giovedì: 9.00 – 13.00
Tel: 055.23.98.358 – 055.21.32.54   Fax: 055.21.08.07
Associazione:  ast@assostampa.org
Segreteria:  elena.segreteria@assostampa.org    sonia.segreteria@assostampa.org

Sperando che nel 2013 tu possa deciderti a questo passo,  che permetterà di tutelare e rafforzare i tuoi diritti, ti faccio comunque i migliori auguri per un anno di serenità e soddisfazioni.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: