Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Cronisti, Foto e Video Reporter, I diritti, In evidenza, Notizie

Ast, Odg e Gruppo Fotoreporter su scontri a Istanbul

Articolo di del 17 giugno 2013 – 10:01 | 151 views

IstanbulDaniele Stefanini, 29 anni, originario di Livorno, era in piazza Taksim per lavoro, stava riprendendo con la sua macchina fotografica gli scontri quando e' stato colpito da alcune manganellate.  Un avvocato dei diritti umani ha riferito di averlo trovato in stato confusionale. Parte della sua attrezzatura è scomparsa. A causa delle serie ferite, è stato trasportato in ospedale e medicato; quindi è stato condotto al posto fisso di polizia, dal quale è riuscito a mettersi in contatto con i genitori e con l'ambasciata italiana. Stefanini era in Turchia da qualche giorno per seguire i movimenti di protesta e fare un reportage fotografico su quanto sta accadendo a Istanbul. Prima delle proteste scoppiate in Turchia, aveva lavorato sul movimento degli Indignados in Spagna.

L'Associazione Stampa Toscana l’Ordine dei giornalisti della Toscana e il Gruppo Fotoreporter condannano fermamente le ennesime  violenze  perpetrate contro i manifestanti e contro i reporter durante le proteste, chiedendone immediatamente il rilascio.

Sempre più spesso i giornalisti sono un obiettivo per evitare che la gente sia messa a conoscenza della realtà.

 

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: