Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie, Primo piano

Assemblea annuale Ast

Articolo di del 29 settembre 2013 – 12:16 | 146 views

In base a quanto previsto dallo Statuto del nostro sindacato,  l’assemblea annuale ordinaria degli iscritti all'Associazione Stampa Toscana è stata convocata per il giorno venerdì 4 ottobre 2013, alle ore 14.30 in seconda convocazione.

Quest’anno, per consentire una maggiore partecipazione di tutti,

ma anche per sottolineare una delle principali novità dell'anno, ovvero l'approvazione della legge regionale di disciplina e sostegno dell'informazione,  l'assemblea si terrà nella Sala Gonfalone del consiglio regionale (palazzo Panciatichi, via Cavour 2), presenti anche il presidente del consiglio regionale Monaci, l'assessore Bugli e il presidente Fnsi Giovanni Rossi.

Al di là dei vari adempimenti statutari, l’auspicio è che questa assemblea possa rappresentare per tutti noi un momento di confronto, proposta, condivisione, per rilanciare il nostro sindacato in un momento tanto difficile per il lavoro giornalistico.

Per questo abbiamo previsto anche una serie di interventi che ci aggiorneranno sul rinnovo dei contratti e su altre questioni e un ampio spazio per gli interventi e il confronto.

I lavori avranno pertanto il seguente ordine del giorno:

 1. Nomina del presidente e del segretario dell’assemble

 2.  Saluti e interventi istituzionali;

 3. Relazione del presidente sull’attività dell’Associazione

  4. Interventi su attuazione legge regionale, rinnovi contrattuali, prospettive per il lavoro autonomo,   vertenze, situazione uffici stampa

 5.  Dibattito

6.  Conto economico consuntivo 2012 e preventivo 2013, relazioni tesoriere e sindaci revisori

7.  Varie ed eventuali.

  Tutti gli iscritti sono invitati a partecipare.

Per la prima volta i lavori potranno essere seguiti anche in diretta streaming sul sito dell'Associazione Stampa Toscana www.assostampa.org.

 

 

Tag:,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: