Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » In evidenza, Inpgi e Casagit

Casagit con la famiglia: piu’ vantaggi per gli iscritti ai nuovi profili

Articolo di del 10 dicembre 2013 – 15:48 | 185 views

casagitDimezzata la quota contributiva per i figli fino a 10 anni di eta’

La Casagit è sempre più attenta alle esigenze e ai bisogni dei suoi iscritti e delle loro famiglie. In quest'ottica ha deciso, dal primo gennaio 2014, la riduzione del 50% della quota contributiva relativa ai figli, fino ai 10 anni di età, per i giornalisti appartenenti ai profili Tre e Quattro. Un aiuto importante, in un momento non facile per la nostra categoria, che si unisce alla possibilità per il figli dei soci che hanno superato i 26 anni di rientrare in Casagit iscrivendosi autonomamente a uno dei nuovi profili assistenziali.

Da una generazione all'altra, dai figli grandi a quelli che stanno per nascere: la Cassa Autonoma di Assistenza Integrativa dei Giornalisti Italiani è a fianco delle future mamme iscritte ai profili Due, Tre e Quattro, con il "Pacchetto Maternità", un sostegno concreto che prevede il rimborso di ecografie ostetriche e morfologiche, analisi di laboratorio, indagini genetiche, amniocentesi, villocentesi, translucenza nucale e ogni altro tipo di accertamento diagnostico finalizzato al monitoraggio dello sviluppo del feto".

Ricordiamo che i nuovi profili Casagit sono studiati espressamente per freelance, pubblicisti e contratti atipici in genere; offrono soluzioni differenziate, adatte a qualsiasi disponibilità economica e ad ogni esigenza di salute, con contributi a partire da 300 fino a un massimo di 1.500 euro all'anno. Per iscriversi c'è tempo sino al 31 dicembre 2013. Per Info: www.casagit.it, numero verde: 800 810 707 (anche da cellulare). – (fonte: www.casagit.it)

Tag:,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: