Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Corsi di Aggiornamento professionali, Notizie

L’impegno Ast per la formazione

Articolo di del 2 marzo 2014 – 00:00 | 387 views

Cara collega, caro collega

ti scrivo per segnalarti l'impegno che l'Associazione Stampa Toscana sta promuovendo in questi mesi, al fianco dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana, per garantire nel modo migliore possibile il passaggio alla formazione obbligatoria, prevista a partire da quest'anno per tutti i giornalisti in  attività iscritti da più di tre anni.

Pur essendo una competenza dell'Ordine, il sindacato dei giornalisti ha deciso di raccogliere questa sfida mettendo a disposizione le sue strutture e le sue competenze per costruire percorsi formativi in linea con gli sviluppi della nostra professione e quanto più possibile gratuiti per i colleghi iscritti al sindacato.

Questo pur in un quadro di forti incertezze rispetto alle procedure richieste dal regolamento nazionale, ma comunque potendo contare su una forte collaborazione con l'Ordine regionale, assieme al quale nei mesi scorsi abbiamo affrontato le varie questioni tramite il lavoro di due commissioni.

Abbiamo già consegnato all'Ordine regionale un nutrito numero di proposte inserite nel Programma per la formazione obbligatoria: seminari, incontri, laboratori, presentazioni di libri che provvederemo tempestivamente a comunicare agli iscritti una volta che da Roma arriverà il via libera per i crediti formativi.

A queste iniziative – del tutto gratuite – affiancheremo i corsi su vari aspetti del giornalismo digitale  che dall'anno scorso organizziamo presso la sede dell'Ast a costi che, per i nostri iscritti, sono largamente inferiori ai prezzi di mercato e prevedono comunque iscrizioni agevolate per i colleghi non contrattualizzati e in difficoltà economica. Da quest'anno potremo organizzarli anche fuori Firenze, laddove ci sia la richiesta di un numero congruo di colleghi.

Stiamo lavorando ad altre iniziative cercando risorse e sponsor per fare fronte ai costi.

Ti invito a seguire nel nostro sito e nella nostra newsletter le iniziative che di volta in volta proporremo e a contattarci, se lo ritieni opportuno, per suggerirci idee e proposte.

Rimanendo a tua disposizione, un caro saluto

Paolo Ciampi

Presidente Associazione Stampa Toscana

Tag:, , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login