Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Notizie

Appello a tutti gli iscritti Ast, votate per il nuovo Statuto

Articolo di del 27 novembre 2010 – 09:38 | 220 views

Cari colleghi,

il 5 ed il 6 dicembre, contemporaneamente alle elezioni per i delegati al congresso della Fnsi, come soci dell’Associazione stampa toscana saremo chiamati a esprimerci sul referendum per il nuovo Statuto dell’Ast.

Si tratta di un voto fondamentale, perché riguarda l’insieme di regole che renderanno il nostro sindacato più rappresentativo, più agile, più incisivo e, soprattutto, sempre più vicino a tutti i giornalisti che, iscritti o non iscritti, vivono questo momento difficile per il lavoro in generale e per la nostra professione in modo particolare.

Organismi dirigenti più ampi e rappresentativi, più diritti anche per i ‘sans papier’ cioè quei colleghi che ancora non sono iscritti al sindacato, magari solo perchè lavorano in piccole strutture editoriali, più democrazia, trasparenza di quella che vuole essere la casa di tutti i giornalisti: ecco, questi sono solo alcuni dei punti più importanti del nuovo Statuto, messo a punto da una commissione, formata da colleghi di tantissime testate e realtà editoriali, che ha lavorato per mesi varando all’unanimità un testo giudicato a livello nazionale fra i più innovativi d’Italia. Un testo che però ha bisogno del consenso del 50% più uno degli iscritti per essere approvato.

Se non venisse raggiunto il quorum resterebbe in vigore il vecchio Statuto, buono per il periodo in cui venne varato ma inadeguato ai mutamenti epocali subìti  della categoria.

Il voto per il referendum del 5 e 6 dicembre è importante per questo: perchè fornira’ a tutti noi uno strumento essenziale per contare di più nel sindacato e fuori, quindi, per far valere i nostri diritti. E per consegnare ai giornalisti toscani un sindacato più efficace e presente, anche fisicamente, in quelle realtà editoriali dove finora non è forse mai entrato.

Paolo Ciampi                                                                                 Sandro Bennucci
Presidente Ast                                                          Presidente Commissione Statuto

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login