Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » In evidenza, Internazionale

Diritto d’autore, dagli editori appello alle istituzioni Ue per la tutela del copyright

Articolo di del 24 aprile 2015 – 09:10 | 128 views

Maurizio_CostaGli editori europei insieme per difendere il diritto d'autore. Enpa ed Emma, le associazioni europee degli editori di quotidiani e periodici di cui fa parte la Fieg, in collaborazione con Epc (il consiglio europeo degli editori) e con Fep (la federazione europea dei editori), hanno infatti pubblicato la petizione  #copyrightforfreedom.

L'obiettivo: "sensibilizzare l'opinione pubblica – si legge in una nota riportata l'agenzia Ansa – sulla necessità di garantire una forte tutela del diritto d'autore, anche in considerazione del fatto che la digitalizzazione non ha ridotto bensì aumentato la necessità di una effettiva protezione del diritto d'autore". 
"I rappresentanti degli editori europei – si legge sul sito della Fieg – invitano autori, editori, scrittori, giornalisti, artisti, fotografi, traduttori, librai, edicolanti, lettori e consumatori a sottoscrivere la petizione (qui il link diretto) sottolineando l'importanza di incoraggiare la libertà di espressione insieme alla libertà di creare e di preservare il valore di ciò che è stato creato: in questo senso, il diritto d'autore favorisce e rafforza la libertà di espressione". 
"Nel dibattito attualmente in corso sulla modernizzazione del quadro comunitario in materia di diritto d'autore – prosegue la nota della Federazione italiana degli editori – c'è chi sostiene che il copyright sia obsoleto. Al contrario gli editori europei, che si oppongono ad un simile orientamento, chiedono alle istituzioni europee di dichiararsi a favore di una normativa che tuteli efficacemente il diritto d'autore, che è il fondamento della ricchezza e varietà delle nostre culture e garantisce alle diverse opinioni di poter essere espresse". 
"La Fieg – conclude la nota – ha sottoscritto la petizione #copyrightforfreedom. (AdnKronos – Roma, 23 aprile 2015) 

EDITORIA: FIEG, PETIZIONE A TUTELA DEL COPYRIGHT 
PUBBLICATA SU CHANGE.ORG DA ASSOCIAZIONE EUROPEE EDITORI 
Il 20 aprile 2015, Enpa ed Emma, le associazioni europee degli editori di quotidiani e periodici di cui fa parte la Fieg – in collaborazione con Epc (il Consiglio europeo degli editori) e con Fep (la Federazione europea degli editori) – hanno pubblicato una petizione per sensibilizzare l'opinione pubblica – informa una nota – "sulla necessità di garantire una forte tutela del diritto d'autore, anche in considerazione del fatto che la digitalizzazione non ha ridotto bensì aumentato la necessità di una effettiva protezione del diritto d'autore". 
I rappresentanti degli editori europei invitano autori, editori, scrittori, giornalisti, artisti, fotografi, traduttori, librai, edicolanti, lettori e consumatori a sottoscrivere la petizione sul sito Change.org. 
I firmatari sottolineano nella nota "l'importanza di incoraggiare la libertà di espressione insieme alla libertà di creare e di preservare il valore di ciò che è stato creato: in questo senso, il diritto d'autore favorisce e rafforza la libertà di espressione. Nel dibattito attualmente in corso sulla modernizzazione del quadro comunitario in materia di diritto d'autore c'è chi sostiene che il copyright sia obsoleto.  
Al contrario, gli editori europei, che si oppongono ad un simile orientamento, chiedono alle istituzioni europee di dichiararsi a favore di una normativa che tuteli efficacemente il diritto d'autore, che è il fondamento della ricchezza e varietà delle nostre culture e garantisce alle diverse opinioni di poter essere espresse". (ANSA – Roma, 23 Aprile 2015)

FONTE: FNSI

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: