Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » In evidenza

“Una foto, una storia” dal 10 ottobre all’Ast

Articolo di del 1 ottobre 2015 – 12:09 | 142 views

AstPer l’iniziativa "Una foto, una storia",  dal 10 ottobre saranno esposte, nella sede dell’Associazione Stampa Toscana in Via Dé Medici 2 a Firenze, i lavori dei colleghi che hanno risposto all’iniziativa del presidente dell’Ast, Sandro Bennucci, regalando al sindacato la foto più bella o più significativa della loro carriera. Hanno aderito Massimo Sestini, premiato con il World Press Photo of the year 2015, che ha inviato una suggestiva veduta aerea di Firenze realizzata nel 2008, Giancarlo Saliceti, vincitore nel 1982 del premio Aips per il fotogiornalismo sportivo proprio con la foto degli azzurri campioni del mondo,  Umberto Visintini, con una foto del 1994 che ritrae un giovane Batistuta che “corre alla bandierina” e con un’altra del 1987 dove si vede Madonna fare footing a Firenze. Carlo Ferraro ricorda, con una foto del 2004, Papa Wojtyla; Riccardo e Roberto Germogli invece celebrano un altro pontefice, Papa Bergoglio, con una foto del 2014. Maria Serena Quercioli, infine, ha inviato una foto del 2015 che ritrae la gatta Sally  di 29 anni, la più vecchia del mondo, accudita da una famiglia di Comeana in provincia di Prato.

Batistuta1   bergoglio1firenze1madonna1

 

 

 

 

 

mondiali1 papa1 sally1

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: