Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Corsi di Aggiornamento professionali, Notizie

Seminario per giornalisti sindacalisti

Articolo di del 28 gennaio 2016 – 11:35 | 164 views

Lunedì 1 febbraio, alle 9,45, nel convento delle Oblate, a Firenze, in Borgo Pinti 15, si svolgerà il primo seminario formativo per giornalisti sindacalisti. Evento riservato ai giornalisti impegnati negli organismi dirigenti dell’Ast, nei Cdr, nella Casagit, nell’Inpgi e nell’Ordine. Obiettivo: approfondire i vari aspetti del contratto di lavoro, ma anche la preparazione alle trattative aziendali e collettive e a tutti i particolari momenti che devono trovare pronti coloro che si dedicano all’impegno sindacale.

La giornata avrà anche il riconoscimento di crediti formativi.

Il seminario si protrarrà per l’intera giornata. Hanno assicurato gli interventi Raffaele Lorusso segretario nazionale Fnsi, Guido Besana componente della Giunta Esecutiva Fnsi e Giancarlo Tartaglia direttore generale della Fnsi. Relatori anche Sandro Bennucci, presidente dell’Associazione Stampa Toscana, Nazzareno Bisogni, consigliere nazionale Fnsi e i consulenti fiscale, del lavoro e legale, dottor Luigi Cobisi, ragionier Massimiliano Cecchi, avvocato Pier Luigi D’Antonio. Non mancherà un focus su Cdr e fiduciari di redazione a cura di Marzio Fatucchi, presidente della Consulta sindacale.

Tag:, , ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: