Inpgi e Casagit
Gruppi di Specializzazione
Comitati di Redazione
I diritti
Servizi, Convenzioni, Bandi
Home » Primo piano, Uffici Stampa

Rapporto Ast Anci: metà dei Comuni non ha un ufficio stampa. Possono nascere nuove occasioni di lavoro

Articolo di del 9 maggio 2016 – 17:15 | 456 views

Metà dei Comuni della Toscana non ha un ufficio stampa. La notizia è venuta fuori oggi durante la presentazione del primo Rapporto sugli uffici stampa della Toscana, promossa dall'Associazione Stampa Toscana e dal Gus

in collaborazione con l'Anci Toscana. L'iniziativa si è svolta nel Comune di Prato ospitata dal sindaco Matteo Biffoni, presidente dell'Anci Toscana.

Sandro Bennucci, presidente dell'Associazione Stampa Toscana ha illustrato i risultati della ricerca curata da Olivia Bongianni. Presenti anche Anna Del Freo, segretario generale aggiunto della Federazione nazionale della stampa; Alessandra Costante, responsabile nazionale Uffici stampa; Paolo Perucchini, presidente dell'Associazione lombarda dei giornalisti; Dario Rossi, presidente del Gus Toscana, gruppo di specializzazione che ha ispirato la ricerca.

Alessandra Costante ha informato che per la prima volta al tavolo nazionale per la trattativa del pubblico impiego ci sarà anche la Federazione nazionale della stampa per arrivare ad una applicazione concreta della legge 150 del 2000 sugli uffici stampa del pubblico impiego. Dalla ricerca emerge che su 279 Comuni toscani 148 non hanno un ufficio stampa. Il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni e il presidente dell'Associazione Stampa Toscana Sandro Bennucci hanno dichiarato la loro disponibilità a collaborare da subito con tutti i sindaci che vorranno dotarsi di un ufficio stampa nel superare le difficoltà tecniche e burocratiche.

Dal monitoraggio emerge che complessivamente operano negli uffici stampa dei Comuni toscani 97 giornalisti, tra professionisti e pubblicisti, e 9 agenzie/società di giornalisti che "coprono" il servizio per conto di 29 Comuni. 23 Comuni sono coinvolti in forme di gestione associata

dell'ufficio stampa. Negli altri uffici stampa pubblici monitorati (Regione Toscana, Agenzie, enti e Fondazioni regionali, Asl e aziende ospedaliere, Università, Camere di commercio) operano complessivamente 80 giornalisti, mentre negli uffici stampa privati monitorati (una prima fotografia ha riguardato Associazioni di categoria, organizzazioni sindacali, realtà del Terzo Settore, società partecipate) si contano complessivamente 46 giornalisti.

Il rapporto completo è disponibile sul sito assostampa.org

Tag:, ,

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento, o fai trackback dal tuo stesso sito. Puoi anche ricevere questi commenti via RSS.

Non saranno tollerati e verranno rimossi commenti offensivi. Cerca di stare sull'argomento di cui parla l'articolo. Qualsiasi forma di pubblicità indesiderata comporta la rimozione del commento.

Puoi usare i seguenti tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Gravatar è abilitato. Gravatar.

Login with Facebook:
Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: