Primo piano

Elezioni Inpgi: si vota dal 27 al 31 maggio. Chi sono i candidati impegnati nella difesa dei servizi Ast. E' importante votare

-

Le elezioni per il rinnovo della governance dell’Inpgi si svolgeranno, mediante modalità telematica, da lunedì 27 maggio a venerdì 31 maggio 2024, con orario dalle 8.00 alle 22.00 nei giorni del 27, 28, 29 e 30 maggio e con orario dalle 8.00 alle 20.00 nella giornata di venerdì 31 maggio.

continua a leggere

Ast, dichiarazione dei redditi 2024: i nuovi appuntamenti. Tariffe invariate per gli iscritti. Le deduzioni per i pensionati

-

Dichiarazione dei redditi: nuovi appuntamenti in Assostampa in presenza, curate dal nostro nuovo consulente, dottor Massimo Martini, prenotandosi in Segreteria Ast (055.23.98.358 e 055.21.32.54). continua a leggere

Ast: uffici chiusi la mattina del 29 maggio

-

Gli uffici dell’Associazione Stampa Toscana (quindi anche Casagit e Inpgi) resteranno chiusi per motivi organizzativi la mattina di mercoledì 29 maggio.

continua a leggere

“Il linguaggio del femminicidio”, secondo seminario Regione Toscana - Ast, il 22 giugno a Lucca con 6 crediti deontologici

-

Le parole possono uccidere o lenire. Hanno un peso, ancor di più quando si devono raccontare violenze (di uomini sulle donne) e riuscire a cambiare una cultura che si imbeve, invece, di  luoghi comuni, svalorizzazioni e iconografie sbagliate che alla fine diventano corresponsabili di quelle violenze.

continua a leggere

Giornalisti, Ps: "Nessuna direttiva per identificarli a iniziative pubbliche". Fnsi: "I fatti dicono altro"

-

"Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza afferma che 'non è mai stata data una direttiva operativa che preveda l'identificazione di giornalisti e operatori dell'informazione in occasione di manifestazioni pubbliche'.

Ma gli atti che la Federazione nazionale della Stampa italiana ha registrato in questi ultimi mesi vanno in direzione ostinata e contraria. Cosa della quale ci rammarichiamo moltissimo per la fiducia che riponiamo nelle Istituzioni".

continua a leggere

Bando della Regione per servizi radio e Tv. Con la collaborazione di Ast che ha chiesto giornalisti regolarmente assunti

-

La Regione Toscana cerca emittenti televisive e radiofoniche locali per la diffusione di format istituzionali e servizi multimediali e video giornalistici sull’attività della giunta.  Due decreti sono stati pubblicati nei giorni scorsi e c’è tempo fino al 3 giugno, venti giorni dalla pubblicazione dell’avviso, per partecipare manifestando il proprio interesse. Attraverso televisioni (in digitale terrestre) e radio (via etere) saranno diffuse notizie su eventi, progetti, opportunità, servizi, attività e risultati conseguiti. 

continua a leggere

Fnsi e Assostampa: "Lavoratori e diritti continuano ad essere calpestati all'agenzia Dire"

-

Lavoratori e diritti continuano ad essere calpestati all'agenzia Dire. Dopo l'invio di contestazioni disciplinari ai giornalisti, accusati di aver utilizzato senza limiti le ore di assemblea per decidere se scioperare, ora l'editore Stefano Valore ha deciso di ricattare l'intera redazione: "Se ammettete che avete diritto in un anno a sole 10 ore di assemblea ritirerò le contestazioni, altrimenti andrò avanti", è in sintesi quanto ha scritto in una lettera indirizzata ai dipendenti dell'agenzia di stampa.

continua a leggere

Ast: arrivate le tessere 2024. I colleghi possono ritirarle. Chi non fosse in regola con la quota è invitato a provvedere

-

La Federazione Nazionale della Stampa ha fatto avere alle Associazioni Regionali, e quindi anche all'Assostampa Toscana, le tessere per il 2024, indispensabili anche per ottenere le agevolazioni per le varie convenzioni previste (con Aci e altri, compreso uno sconto del 40% sui biglietti ferroviari attraverso un'intesa che sta per essere perfezionata).

continua a leggere

“Cara gentilezza”, di Gai Simonetti, ricorda Gianni Mura

-

"Cara gentilezza, ti scrivo" a cura di Gaia Simonetti (Betti Editrice) dopo aver incontrato i bambini nelle scuole e nelle strutture pediatriche, ha fatto tappa al Salone di Torino e a Milano alla Civil Week di Buone Notizie del Corriere della Sera, nel corso del panel su sport, inclusione e gentilezza con il campione paralimpico Daniele Cassioli.

continua a leggere

Giornalisti candidati alle elezioni europee e amministrative: ecco le regole

-

Nel settore privato non esistono permessi specificatamente dedicati all’organizzazione della campagna elettorale. I giornalisti candidati alle elezioni possono dunque attingere ad altri permessi e ferie maturati fino a quel momento, o comunque possono fruire dei periodi di aspettativa previsti da contratto, con la perdita però sia della retribuzione che del computo del trattamento di quiescenza e di previdenza per il relativo periodo.

continua a leggere

Ast-Aci: convenzione rinnovata per il 2024 a favore degli iscritti al sindacato dei giornalisti

-

E' stata rinnovata, anche per il 2024, fra Automobile club d'Italia e Associazione Stampa Toscana, la convenzione, valida su tutto il territorio regionale e in qualunque ufficio Aci, riservata agli iscritti al sindacato dei giornalisti.

continua a leggere

Fnsi-Fieg: primo incontro per il rinnovo del contratto di lavoro giornalistico

-

La Federazione Nazionale della Stampa Italiana e la Federazione Italiana Editori Giornali oggi hanno  aperto il confronto per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dei giornalisti, fermo da dieci anni. Al primo tavolo erano presenti, per gli editori, il responsabile del dipartimento sindacale Stefano De  Alessandri, il direttore generale Fabrizio Carotti e il responsabile area lavoro e welfare Stefano Scarpino; per la Fnsi era presente la giunta federale.

continua a leggere

Diffamazione, Fnsi: «Il carcere per i giornalisti è una vergogna italiana»

-

Il cronista Pasquale Napolitano condannato a 8 mesi per un articolo relativo a una vicenda del 2020. La segretaria generale Alessandra Costante: «In un Paese democratico punire con la reclusione i cronisti non è accettabile». Il Sugc: «Pronti ad assistere il collega in appello. Proprio da una causa che lo riguardava partì il ricorso che portò la Consulta a dichiarare il carcere incostituzionale»

continua a leggere

Cpo Fnsi: «La definizione 'baby squillo' è una violazione della Carta di Treviso»

-

Intervento delle Commissioni pari opportunità del sindacato, per la Toscana Stefania Guernieri,  dell'Usigrai e dell'Ordine e dell'associazione Giulia Giornaliste all'indomani dell'ultima inchiesta, a Bari, su un giro di prostituzione con minorenni emersa martedì 14 maggio 2024.

continua a leggere

“Assalto alla fabbrica”, libro di Giovanni Mari sulla deportazione degli operai voluta da Hitler

-

Il collega Giovanni Mari, capo redattore de “Il Secolo XIX” di Genova, racconta una drammatica pagina di storia scritto 80 anni fa dai nazisti in Italia.

continua a leggere

Dove siamo